Evitare condense in casa

Check per perdita acqua
25 gennaio 2015
Segnalatore allaccio abusivo
27 gennaio 2015

Evitare condense in casa

Uno dei migliori modi per aumentare l’umidità in casa è sicuramente quello di fare asciugare il bucato sullo stendino posizionato all’interno di casa.

Naturalmente stendere il bucato all’aria aperta è sicuramente il modo migliore per farlo asciugare e non creare problemi di umidità all’interno di casa, ma il problema nasce quando è il momento di fare asciugare i panni nel periodo invernale.

Far asciugare i panni in inverno, in particolare quando si abita in appartamento diventa un’impresa che può avere serie ripercussioni in tutte le stanze, in particolare perchè aumentando i livelli di umidità sui muri si innescano facilmente i conseguenti fenomeni di muffa.

Alcuni semplici consigli potrebbero migliorare la situazione e tenere sotto controllo l’eccessiva formazione di umidità che si sviluppa durante l’asciugatura dei panni:

  • Prima di tutto centrifugare per bene il bucato
  • Poi se possibile utilizzare un’asciugatrice dopo la centrifuga, valutando i tempi di uso per non ritrovarsi con la biancheria instirabile
  • Per la fase dell’asciugatura, mettere lo stendino dentro una stanza tenendo la porta chiusa, se la stanza è piccola risulta migliore come scelta, come ad esempio un secondo bagno che usiamo poco o la zona lavanderia, naturalmente il locale deve essere riscaldato da termosifone o stufa, in cui andrà acceso anche un deumidificatore, non serve molto potente ma che faccia bene il suo lavoro, poi posizionare i panni stesi larghi tra di loro in modo che si asciughino prima possibile, se lo stendino risulta troppo piccolo per allargare il bucato usate due stendini se lo spazio lo permette e posizionate un ventilatore nella stanza, orientando il flusso dell’aria verso lo stendino.

La tecnica di asciugatura del bucato sopra descritta, potrà sembrare un pò macchinosa, ma l’effetto sarà sicuramente di ottimo livello, in particolare perchè il bucato si asciugherà circa in metà tempo e non si avranno effetti negativi sui muri di casa, evitando sgradevoli formazioni di muffa e fastidiose sensazioni di ambiente umido.