Obiettivo non distruggere

Basta con le solite demolizioni per ispezionare una guaina impermeabilizzante nascosta sotto un pavimento!!!

OBIETTIVO NON DISTRUGGERE

Non distruggere una pavimentazione per cercare la perdita acqua di un tubo!
 
La tua casa è invasa dalla muffa e dall'umidità?
 
Durante l'inverno il tuo appartamento non si scalda anche se è dotato di isolamento termico ed i termosifoni scottano?
 
Improvvisamente compare una macchia d'acqua sul soffitto: esattamente nella zona intermedia tra i due bagni collocati al piano superiore e non è proprio possibile capire quale dei due stia perdendo?
 
L'impianto antincendio del vostro capannone scende di pressione e avvia continuamente la pompa?
 
La caldaia dell'impianto di riscaldamento va in blocco? Magari a causa di una perdita così piccola che non bagna in nessun posto?
 
Il soffitto del vostro vicino ha una macchia di bagnato proprio sul muro di confine dove voi avete appena rifatto il bagno?
 
Il vostro terrazzo è stata impermeabilizzato alla 'perfezione' ma sotto si vede purtroppo una macchia d'acqua?
 
Oppure avete un'infiltrazione nel box garage sotto un giardino pensile e, ogni volta che piove, inizia a gocciolare acqua?
 
diemme arte casa
 
AVETE TROVATO LA SOLUZIONE AI VOSTRI PROBLEMI

Grazie alle specifiche attrezzature e tecniche di indagine eseguite da CERCAPERDITE.COM tutte queste criticità, anche le più particolari, possono essere risolte.

Tante sono le situazioni problematiche che i nostri clienti si trovano ad affrontare.

Alcune comuni a molti edifici, altre specifiche di costruzioni, materiali utilizzati, errori o disattenzioni umane, dilatazione dei materiali.

Spesso è necessario essere in grado di saper confermare un problema o al contrario, poter affermare con certezza che non esiste nessun problema a livello della struttura edile o dell'impianto sottoposto a verifica.

Tutto questo può essere fatto attraverso un test di verifica che non comporta il danneggiamento o la compromissione dell'integrità della struttura o del progetto.

Alcuni operatori poco professionali potrebbero convincervi che un test 'non distruttivo' è garantito nei risultati al 100%, ma la cosa è leggermente diversa in quanto non si vede realmente quello che si cerca nel momento in cui lo si identifica (come avviene invece per un test distruttivo tradizionale).

Per questo il nostro staff si avvale, nel suo lavoro quotidiano, di più tecniche insieme, diverse l'una dall'altra per gradi di importanza e costi, secondo una modalità di procedere che punta, in primo luogo, ad individuare esattamente le caratteristiche del problema ed, in seguito, a permettervi di verificare le proprie ipotesi con una piccola demolizione localizzata nella presunta posizione del problema, il nostro obiettivo si fonda su un confronto dei risultati emersi dalle diverse rilevazioni e poter così garantire al cliente elevate percentuali di successo.

Il risultato di tali metodologie testistiche diventa così da 'non garantito', affidabile e soprattutto ripetibile qualora se ne presenti la necessità.

Naturalmente anche la ricerca non distruttiva ha un costo, una spesa che resta decisamente inferiore a quella di una ricerca distruttiva tradizionale integrale o parziale effettuata con modalità random e che, soprattutto, riduce quasi a zero i disagi generali.

Abbiamo fatto nostre le tecniche più all'avanguardia: metodologie importanti che permettono e garantiscono risultati sorprendenti ed elevatissime percentuali di successo.

Il nostro staff tecnico si avvale anche di indagini termografiche, video-ispezioni e mappature impianti.

Tutte le verifiche sono eseguite a mezzo di strumentazioni professionali e affidabili in grado di ottenere risultati ripetibili, scientificamente validate e in grado di fornire prove oggettive delle problematiche che volete risolvere.

obiettivo non distruggere
 Ci sentiamo di consigliare a tutti i clienti, una attenta selezione dell'operatore a cui vorrebbero rivolgersi, molti si spacciano per esperti del settore anche se non lo sono, si propongono sul web con brevi siti internet improvvisati e spesso riportanti testi copiati, fornendo scarse informazioni che traggono in confusione chi non sa leggere tra le righe. Il mestiere dei cercaperdite è sicuramente in fase di evoluzione, ma è un'attività costruita sulla base di molta esperienza acquisita in svariati anni di attività, integrata continuamente da specifici corsi formativi rivolti all'uso appropriato di tecniche strumentali e utilizza tecnologie professionali molto costose, quindi non è un'attività improvvisata che si svolge con uno strumento economico, quel modo di lavorare si chiama diversamente. Chi si improvvisa danneggia il cliente ed il settore.
La domanda che viene spontanea è: Se queste tecniche danno dei risultati, perchè non si conoscono e si continua ancora a lavorare con demolizioni fatte a casaccio? La risposta è: Si predilige il lavoro manuale a quello tecnico specializzato, non esiste una normativa che regola la materia e manca una corretta informazione. Ma le cose stanno lentamente cambiando con iniziative di informazione tipo quella che abbiamo iniziato con l'Università degli Studi di Padova.

Perché il nostro obiettivo è:

NON DISTRUGGERE

ma garantire al cliente un servizio efficace ed efficiente di ricerca, in grado di individuare correttamente non solo le cause del problema ma anche la soluzione migliore in termini di risparmio economico e di disagio nella fase di ripristino, considerando anche l'ipotesi di risanamenti non distruttivi dove possibile.

diemme arte casa

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA

Interventi rapidi in tutta Italia