Perizie

PERIZIE


Per ottenere una perizia mirata e precisa il Perito oggi si avvale di strumentazione elettronica molto specifica per focalizzare il problema ed evitare possibili "distrazioni" derivanti dal contesto operativo, un aiuto molto importante nel limitare possibili errori di valutazione, ma nel contempo l’errato utilizzo della strumentazione e la mancanza di esperienza può portare anche a sbagliate interpretazioni.

Ma cos'è una perizia?

Quando una perizia può essermi utile?



Ad esempio una PERIZIA DANNI condotta da DIEMME ARTE CASA Srl consente di valutare l'eventuale presenza di danni anche quando i danni non sono visibili a prima vista e permettere quindi una corretta valutazione dell'importo dei danni subiti in casistiche tipo:

  • infiltrazioni di acqua piovana dai terrazzi o in generale dall'esterno;
  • rottura di tubazioni o condotte dagli appartamenti dei piani superiori;
  • fessurazioni o lesioni nelle pareti conseguenti a lavori condominiali o effettuati dai vicini nel proprio appartamento;
  • allagamenti per problemi di fogne ostruite o rottura accidentale tubazione;


La PERIZIA per VIZI, DIFETTI o DIFFORMITA' nasce, in genere, da rapporti conflittuali a seguito di lavori di ristrutturazione di edifici o unità immobiliari. Nel caso di opere male eseguite, permette di attribuire a queste ultime un valore oggettivo, in modo da rivalersi sull'impresa esecutrice. Nel caso invece di opere eseguite in difformità rispetto agli accordi contrattuali, la perizia consente di dare il giusto valore economico alle opere richieste, eseguite e dovute all'impresa esecutrice, con quotazioni realistiche relative alla zona operativa. Tutto ciò risulta molto utile in fase di accordo bonario fra le parti coinvolte.

La PERIZIA per RISPARMIO ENERGETICO nasce dall'esigenza di contenere il consumo energetico degli edifici allo scopo di ridurre le spese di riscaldamento durante l'inverno e di condizionamento in estate. Viene realizzata con l'ausilio di apposita strumentazione ad infrarossi in grado di:

  • individuare le dispersioni termiche dagli edifici;
  • fornire le immagini termografiche registrate;
  • accertare tecnicamente le cause che provocano le dispersioni termiche;
  • individuare i rimedi per ridurre le dispersioni termiche;
  • redigere una relazione tecnica con indicati, i rimedi da adottare ed il loro costo.

Le ispezioni e fasi di indagine sono eseguite da Ns. personale specializzato con anni di esperienza nel settore edile e dotato di Certificazione 2° LIVELLO termografia in riferimento UNI EN 473 / ISO 9712 e dove necessario, supportate da tecnici professionisti iscritti all'albo dei rispettivi ordini professionali.

La termografia fornisce una prova oggettiva dello stato di fatto della struttura verificata, un dato questo, difficilmente contestabile in caso di contenzioso legale, che permette, in certe situazioni, di portare ad un concordato prima del giudizio finale.

L'ispezione termografica, può essere un ottimo supposto all'attività di un C.T.U, o di un C.T.P. in quanto permette di acquisire elementi sconosciuti e non visibili a occhio nudo, senza avere la necessità di intervenire con demolizioni, ed avere delle prove oggettive importanti per risolvere o affrontare un contenzioso.

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA

Interventi rapidi in tutta Italia