Risanamento muffa leggera
17 dicembre 2014
Risanamento edilizia in legno
17 dicembre 2014

Risanamento muffa intensa

perizie_danni_acqua
user_2149_140
trovare_perdite_acqua_idriche
user_2149_75
user_2149_790
logo-slide
user_2149_331
ricerca_perdite_idriche
user_2149_712
user_2149_85
termografia_aerea_drone
videoispezione_subacquea
specialista_ricerca_perdite
controllo_dispersioni_termiche
videoispezioni_condotte
controllo_casa
risanamento_vecchi_impianti
bonifica_odore_incendio
asciugature_edili_bonifiche
controllo_impianti_elettrici
mappatura_impianti_acqua_tubazioni
ricercare_infiltrazione_giardino_guaina
collaudo_manti_impermeabili
collaudo_fognature_tubazioni
indagini_georadar_mappatura_impianti
ricerca_infiltrazioni_acqua_tetti
risanamento_tubazioni_acqua
bonifica_muffa_umidita
ricerca_perdite_piscina

Le muffe che si possono vedere in un’abitazione sono dei funghi che vivono su materia organica, aumentando in maniera esponenziale negli ambienti umidi e caldi.

In una casa all’apparenza sana non si vede muffa sui muri, nei mobili, nei vestiti all’interno di armadi, ma per rendersi conto se la casa è realmente libera dalle spore della muffa, basta fare una semplice prova, aumentando il livello di umidità interna, allo scopo è sufficiente fare bollire una pentola d’acqua per qualche minuto, aumentando la temperatura interna, basta andare qualche °C oltre il normale e se vogliamo stringere un po’ i tempi, basta tenere chiuse le finestre… ripetete l’operazione tutti i giorni e quasi certamente vi ritroverete in poco tempo invasi dalla muffa.

La prova sopra descritta non è un modo per riempire le vostre case di muffa, ma solo un modo per farvi capire che nessuno è immune dalla muffa, in quanto le spore della muffa sono già presenti all’interno delle nostre abitazioni e aspettano solo di essere attivate.

La situazione è ben diversa in quelle case dove l’attivazione delle muffe è già avvenuta, con libere formazioni negli angoli delle stanze, dietro i mobili, all’interno degli armadi o su intere pareti e stanze, ed è proprio in queste case dove il livello di spore di muffa è ridurre in tempi rapidi per evitare problemi di allergie e malattie all’apparato respiratorio, iniziando con starnuti, muco nasale, occhi rossi ed eruzioni cutanee.

Per evitare malattie respiratorie derivanti dalla muffa è quindi necessario combattere ed eliminare la muffa, ma una cosa è dirlo e un’altra è farlo, in quanto la muffa si riproduce tramite spore invisibili a occhio nudo e fluttuanti nell’aria.

La DIEMME ARTE CASA Srl combatte le spore della muffa con un trattamento schock a base di Ozono (O3) che distrugge le spore della muffa a tutti i livelli, sospese in aria, posate sui mobili, attaccate ai muri, all’interno dei mobili, posate sui vestiti e riduce drasticamente la possibilità di nuove formazioni di muffa in tutti gli ambienti.

ozono_disinfezione

Il ciclo di sanificazione ambientale realizzato da DIEMME ARTE CASA Srl è veloce, totale, volumetrico. Nei casi più gravi è consigliabile eseguirlo prima e dopo le classiche pulizie e dipinture delle pareti e soffitti e non richiede l’ulteriore spostamento di mobili, pulizie di fine intervento, non lascia residui, non utilizza sostanze chimiche.

 

 

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA
 da rete fissa Numero Verde 800.031986
Oppure chiama direttamente il numero telefonico 335.7756136 per
contatto diretto con un tecnico

   Se desideri scriverci utilizza la nostra posta elettronica: info@diemmeartecasa.com