Ispezione gas tracciante
17 dicembre 2014
Ispezione ultravioletti
17 dicembre 2014

Ricerca perdite gas

perizie_danni_acqua
user_2149_140
trovare_perdite_acqua_idriche
user_2149_75
user_2149_790
logo-slide
user_2149_331
ricerca_perdite_idriche
user_2149_712
user_2149_85
termografia_aerea_drone
videoispezione_subacquea
specialista_ricerca_perdite
controllo_dispersioni_termiche
videoispezioni_condotte
controllo_casa
risanamento_vecchi_impianti
bonifica_odore_incendio
asciugature_edili_bonifiche
controllo_impianti_elettrici
mappatura_impianti_acqua_tubazioni
ricercare_infiltrazione_giardino_guaina
collaudo_manti_impermeabili
collaudo_fognature_tubazioni
indagini_georadar_mappatura_impianti
ricerca_infiltrazioni_acqua_tetti
risanamento_tubazioni_acqua
bonifica_muffa_umidita
ricerca_perdite_piscina

La ricerca e localizzazione di perdite su tubazioni di gas ad uso domestico, deve essere eseguita in modo mirato e puntuale al fine di mettere in sicurezza le persone e gli immobili nel più breve tempo possibile.

In certe situazioni la fase di rilevamento di una perdita su un impianto gas metano o GPL può essere eseguita con detector gas elettronici e tecniche di misurazione elettronica della perdita, sufficienti a trovare le perdite di una certa entità nei raccordi a vista delle tubazioni nel caso di impianto ancora in pressione.

Nel caso di situazioni in cui il contatore è chiuso o di microperdite, diventa necessario l’utilizzo di gas tracciante a base di Idrogeno o base Elio che permette di localizzare con estrema precisione anche le più piccole perdite su tratti di reti interrate o sottotraccia, anche su tubazioni scollegate dal contatore di fornitura e quindi non ancora attive.

La verifica di presenza fughe gas tramite gas tracciante a base idrogeno o base Elio può essere estesa anche agli impianti di condizionamento, comprese le diramazioni degli impianti e i relativi accessori, quali valvole, manicotti, raccordi, etc.

 

perdita_gas

Il rilevatore di gas tracciante, è dotato di un sensore molto sensibile e selettivo in grado di individuare la presenza anche minima di perdita nell’ordine di p.p.m. (parti per milione). Ricordiamo che l’idrogeno contenuto nella miscela del gas tracciante con una percentuale del 5%, è premiscelato con  l’azoto presente al 95% ottenendo quindi una miscela di gas inerte, mentre l’Elio viene utilizzato come gas puro al 100% è non interagisce con altri elementi.

In presenza di un foro, di una crepa, di una cricca, di un filetto o di una guarnizione non a tenuta nella linea in verifica, si assiste ad una fuoriuscita delle molecole del gas tracciante che possono essere rilevate in superficie di pareti o pavimentazioni con specifica strumentazione.

Se la tubazione è a vista, le molecole di idrogeno possono essere immediatamente rilevate nell’esatto punto di perdita anche se questo dovesse essere molto piccolo, perfino in caso di porosità con materiale difettoso nel caso di tubazioni a vista.

Nel caso di tubazioni interrate o sotto traccia in muratura o pavimento, le molecole del gas tracciante a base Idrogeno o Elio che fuoriescono dalla perdita raggiungono velocemente la superficie con andamento quasi verticale, come il rilevamento della perdita gas nell’esempio della fotografia sottoriportata.

localizzazione_perdita_gas

La taratura dell’allarme visivo e dell’allarme acustico riduce l’area in esame, in questo modo si ottiene una precisa localizzazione della perdita.

sigillatura_perdita_tubi Nel caso esista una perdita gas metano che non sia superiore a 5 litri/ora è possibile intervenire nella riparazione con risanamento della tubazione gas che comporta la sigillatura della perdita senza nessuna opera di demolizione e nessun lavoro di sostituzione tubazione, andando a risanare il tubo esistente con particolare tecnica che utilizza una speciale resina sigillante certificata per impianti gas metano in riferimento a norma UNI EN 11137-1


Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA
Se desideri vai direttamente alla sezione CONTATTI LOCALI
in alternativa chiama

da rete fissa Numero Verde 800.031986

Oppure chiama direttamente il numero telefonico 335.7756136 per
contatto diretto con un tecnico
INTERVENTI RAPIDI IN TUTTA ITALIA
Se desideri scriverci puoi farlo anche qui: info@diemmeartecasa.com